Archivio

Archivio Aprile 2008

Domenica al parco by Kiki e Morfeo

28 Aprile 2008 62 commenti
Categorie:Argomenti vari Tag:

Nightmare

21 Aprile 2008 37 commenti
Categorie:Argomenti vari Tag:

Il gatto e……… I cani!

11 Aprile 2008 47 commenti

Da circa un mese il mio appartamento è diventato la "cuccia" ufficiale dei miei cuccioli Morfeo e Torakiki e di Bimbo, il gatto di Angel.  All’inizio ero un po’ preoccupata dall’idea di avere "animali" di razze diverse in casa, ma i miei cagnolini sono così buoni e fessi (chissà da chi avranno preso?) che hanno accettato fin da subito, la presenza dello "straniero". Gironzolano tutti e tre per casa, senza darsi troppo fastidio e capita spesso di vederli giocare insieme… il gatto che fa il codone e si incurva, mentre Kiki e Morfeo si avvicinano per annusarlo un po’… e dopo qualche secondo, via con le corse, sgommando sul pavimento… Ho scoperto in questi giorni che i miei cuccioli sono più tolleranti di me. Si sono adattati alla presenza di Bimbo ed alle sue "strane" abitudini da gatto… io no! J Tengo a precisare che non è che non lo sopporti, gli faccio le coccole, lo faccio giocare, gli do i crocchi quando ha fame e mi fa una tenerezza infinita quando si posiziona su Angel e comincia a "mungere". Non avevo mai assistito ad una scena del genere, così l’altra sera, quando Bimbo ha cominciato a muovere alternativamente le zampette sulla sua pancia, ho chiesto ad Angel di spiegarmi il significato del suo comportamento e ho scoperto che si tratta di un "rituale" di estremo affetto che i cuccioli di gatto fanno sulla pancia della mamma.  Se il gesto è "riportato" sul padrone indica solo ed esclusivamente l’amore che il gatto prova per lui. Tenero no? Peccato che i momenti di tenerezza finiscano qui o quasi… Non ci posso fare niente, io sono DECISAMENTE PRO cane!

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

“Un Giorno Speciale”

9 Aprile 2008 29 commenti
Categorie:Argomenti vari Tag:

William Shakespeare’s Day

4 Aprile 2008 37 commenti

"Talora, venuto in odio alla Fortuna e agli uomini,
io piango solitario sul mio triste abbandono,
e turbo il cielo sordo con le mie grida inani,
e contemplo me stesso, e maledico la sorte,

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: